Nel padovano riflettori su Bacchiglione

Nell'alta padovana gli argini del fiume Brenta hanno tenuto, il fiato resta però sospeso fino almeno alle 13 quando sarà definitivamente passata la piena. "I riflettori ora si accendono sul Bacchiglione che non può scaricare parte della propria portata sul Brenta già colmo d'acqua" afferma l'assessore padovano ai lavori pubblici e manutenzioni Andrea Micalizzi, pertanto resta il timore di possibili esondazioni in zona Paltana.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gambellara

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...